La Despedida – Ciudad Juarez Mexico – Storia di ordinario femminicidio.

Sabato 24 febbraio è andata in scena nel Teatro Il Piccolo di Jesi la performance teatrale  “La Despedida – Ciudad Juarez Mexico – storia di ordinario femminicidio”, basata su un testo ispirato a episodi di femminicidio realmente accaduti in Messico,  una commistione di musica, canto, mimo e parola per esprimere la denuncia della violenza subita da tante donne e al contempo restituire loro il rispetto e l’amore ai quali ogni essere umano ha diritto.

Lo spettacolo è stato prodotto dalla compagnia teatrale C.T.R. di Macerata in collaborazione con Shambhala TeatroYoga di Jesi, e con il patrocinio della Regione Marche, del Comune di Macerata e della UILT- Unione Italiana Libero Teatro.

Il  6 marzo alle ore 18 la dott.ssa Federica Curzi, Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Macerata, presenterà lo spettacolo agli organi di stampa e alla cittadinanza nei locali degli Antichi Forni.

La rappresentazione verrà replicata domenica 11 marzo nel teatro Don Bosco e domenica 8 aprile nel teatro della Società Filarmonico Drammatica. Entrambi avranno inizio alle ore 17,30 con ingresso a offerta libera e gratuita.

L’evento avrà evidenza anche nelle edizioni pomeridiane e serali del TG Marche nei sabati antecedenti lo spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *